Lo stadio delle grandi emozioni

Palaghiaccio e struttura multifunzionale dell’HC Ambrì Piotta

Situazione di partenza

Ad aprile del 2021 l’ultimo disco è sfrecciato sul ghiaccio della 62enne «Valascia»: anche se la partita nel vecchio stadio si è conclusa con una sconfitta dell’ hockey club dell’alto Ticino contro il Fribourg-Gottéron, la prospettiva di iniziare la stagione 21/22 nella «Gottardo Arena» è stato un conforto più che sufficiente. La capienza della nuova struttura, 6775 posti, corrisponde al codice postale di Ambrì. Dopo anni di accese discussioni per decidere se ristrutturare la struttura esistente o costruirne una ex novo è ora calato il silenzio. Chissà se le emozioni saranno altrettanto intense anche nel nuovo tempio di hockey progettato da Mario Botta? Beh, c’è da aspettarselo perché saranno proprio i tifosi di uno dei club di hockey su ghiaccio più poplari della Svizzera a infondere alla nuova pista, lo stesso leggendario spirito che caratterizzava la vecchia Valascia.

Grazie al mix di esercizi commerciali, ristoranti, bar e numerose aree lounge lo stadio potrà ospitare manifestazioni ed eventi tutto l’anno. Al pian terreno vi sono uno shop e un ristorante. Al primo piano trovano posto due ristoranti con vista sulla pista di ghiaccio e diversi spacci. Le lounges per i VIP, un altro ristorante, 4 bar tematici e gli uffici della società sono al secondo piano, mentre nel seminterrato sono situati gli spogliatoi, le sale di allenamento, i servizi igienici e i locali tecnici.

Soluzione esecutiva

Sofisticati dettagli di raccordo

Nei bagni, nei locali tecnici, nei due ristoranti, nelle cucine e negli spogliatoi dei giocatori sono stati eseguiti svariati lavori di piastrellatura. Tutto il grès porcellanato è stato posato a colla dall’impresa esecutrice utilizzando weber col 800 pro S1, mentre le fughe sono state successivamente stuccate con weber FM C88, in tonalità antracite. L’unica eccezione è data dagli spogliatoi delle squadre nei quali è stato impiegato weber epox design. Laddove il supporto era costituito da lastre in cartongesso o da intonaco di fondo a base cementizia lo stesso è stato pretrattato con weber grund rapid e tutte le superfici sono state sigillate poi con weber Superflex D1 e weber.tec 825.

«Lavoriamo con la Saint-Gobain Weber SA da oltre 20 anni. Sono affidabili non solo i prodotti, bensì anche i collaboratori tecnici e le loro vaste conoscenze pratiche». Pietro Zanoletti, responsabile del progetto alla Bazzi Piastrelle SA

Sfide

Una corsa contro il tempo per i lavori di impermeabilizzazione

È stata un’estrema lotta contro il tempo per la ditta Bazzi Piastrelle SA, che ha eseguito e completato i lavori di piastrellatura nel giro di soli tre mesi, inizialmente con due, a tratti addirittura con fino a 10 collaboratori. I dettagli particolarmente impegnativi sono stati i punti di raccordo alle canaline di scarico nelle docce dei giocatori e nei bagni. Allo sgrassamento dell’acciaio inox è seguito un trattamento preliminare con primer epossidico e sabbia di quarzo. A tale scopo le canaline in acciaio inox sono state trattate a pennello con l’aggrappante in resina epossidica weber.prim 807 e sabbiate a getto utilizzando la sabbia di quarzo weber.sys da 0.7 – 1.2 mm al fine di ottenere un collegamento impermeabile, solido e duraturo. Il sistema di impermeabilizzazione è costituito dalla membrana impermeabilizzante weber.tec 825 in combinazione con la malta impermeabilizzante monocomponente weber Superflex D1.

Conclusioni

Per questo progetto di estremo prestigio i prodotti per pavimenti e rivestimenti ceramici sono stati lavorati a regola d’arte, in modo da formare un tutt’uno armonico. Si è così creato lo spazio necessario e l’atmosfera perfetta per i futuri incontri di hockey su ghiaccio capaci di regalare momenti di pura emozione. Weber – we care!

 

Tutti i dati in breve

Progetto Stadio Multifunzionale Ambrì-Piotta, 6775 Ambrì 
Anno di costruzione 2019-2021
Volume del fabbricato ca. 117‘000 m3
Totale investimento ca. 50 mio di CHF
Committente Valascia Immobiliare SA, Ambri
Architetto Mario Botta, Zurigo
Impresa di posa Bazzi Piastrelle SA, Losone
Pacchetto pavimento e 

piastrelle di rivestimento

Saint-Gobain Weber AG, Winterthur
Prodotti utilizzati

Fondo ancorante in resina epossidica: weber.prim 807

Membrana impermeabilizzante: weber.tec 825

Malta impermeabilizzante: weber Superflex D1

Sabbia di quarzo: weber.sys sabbia di quarzo

Primer penetrante (gres fine porcellanato): weber grund rapid

Malta adesiva: webercol 800 pro S1

Malta per giunti: weber FM C88 antracite

Malta per giunti in resina reattiva: weber epox design

Fotografie Saint-Gobain Weber AG, Baden-Dättwil
Autore Andreas Stettler